Tarquinia, Sacripanti: “Semplificare le procedure di assegnazione degli orti dell’Università Agraria di Tarquinia”

L’assegnazione degli orti dall’Università Agraria di Tarquinia risulta troppo lenta a causa di un regolamento e una procedura troppo complessa. Per questo l’Assessore Alessandro Sacripanti di Fratelli d’Italia ha proposto una modifica del regolamento che prevede una più facile assegnazione agli utenti che sono in graduatoria da ornai troppo tempo in attesa di poter fruire del terreno ad uso sociale.

“Le assegnazioni degli orti – riferisce Sacripanti – si sono fermate e rallentate in particolare nel periodo del Covid che non ha permesso agli uffici di poter ricevere gli utenti. Oggi le restrizioni praticamente stanno scomparendo e abbiamo tutta una serie di orti liberi tra Vallegato e Marina Velca che potrebbero essere affidati agli utenti che sono in attesa nella graduatoria dell’Università Agraria da troppo tempo, ma il regolamento per i soliti cavilli burocratici non permette di fare assegnazioni multiple. Ho proposto la modifica di questo regolamento e velocizzare la consegna. Dobbiamo semplificare- conclude l’Assessore Sacripanti- e non complicare le procedure che non aiutano gli uffici dell’Università Agraria di Tarquinia a svolgere al meglio il lavoro in favore dei molti utenti che sono in attesa di poter fruire dei terreni”.

 

Fonte: Ontuscia.it

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.